Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2012

Terra colorata!

Ieri siamo andati dai suoceri, nuoceri o per semplificare, nonni del patatino. C'era anche la bisnonna, nonchè nonna di mio marito, che non appena mi vede esclama in dialetto ( anche lei, come me, è del profondo sud!) - Ma ch'è fatt'? Si carut' ca' faccia inda sabbia!?!?!?-che tradotto sarebbe - Ma cosa hai fatto? Sei caduta con la faccia nella terra? - riferendosi al mio viso, al mio trucco e ad un pò di fard che avevo messo per celare il colorito cadaverico ereditato dall'influenza... Avrei voluto risponderle - E a lei si sono frantumati gli specchi? - ma stavolta ho avuto pietà ed ho abbozzato un sorriso cordialmente schifato! Comunque cambio marca....ho deciso! ;-)

Diamoci un taglio!

Incontriamo una conoscente...il patatino, mio marito ed io...cominciano i convenevoli, come stai, come non stai, cosa fai di bello, che freddo che fa ecc..ecc...ad un certo punto comincia a "importunare" il patatino...ma che bel nasino, che occhietti, e che capelli, ( intanto gli scosta il cappello con - 20° di temperatura!) che belle manine e continua tutta la "vivisezione" analitica del patatino, manco fosse una bestia rara, quando - Ha proprio tagliato la testa al padre, è identico, uguale ( e via con tutti i sinonimi che ne sottolineano la somiglianza estrema!)...- poi verso di me, acidamente ( sarà che non le arrivano yogurt freschi alla mattina)- Ma a te non dispiace che abbia tagliato la testa al padre!?!?!? - ( tra me e me penso che questa ha subìto l'effetto del congelamento atmosferico e i neuroni hanno smesso di connettere tra di loro ) poi con il mio schifato sorriso le rispondo - Avrà anche tagliato la testa al padre, ma a me ha tagliato la pancia!…

Una borsa per amica...

Sì, concordo perfettamente con Adry ( con questo post partecipo al suo succulento giveaway!!!)la borsa per me è : i-n-d-i-s-p-e-n-s-a-b-i-l-e !!! Per anni è stata il mio rifugio, tra un cambio di treno ed una metro, tra una scuola e l'altra, tra una città e l'altra c'era sempre lei, lei non cambiava mai, anzi, più la riempivo di roba più sembrava dirmi - Grazie per farmi lavorare così tanto!!!- Essì, perchè di roba ce ne ho infilata e ce ne infilo tuttora, non è solo questione di praticità è anche una ottima sostituta di album di ricordi, ma al posto di foto ci sono cose...quell'elastico che si è rotto proprio prima del colloquio di lavoro, quell'anello che è scivolato via per il troppo freddo, quel fazzolettino con il chewingum archeologico buttato lì di corsa prima di entrare in aula a far lezione! No, non è una pattumiera, ma il rifugio, l'amica, il contenitore di un mondo custodito solo e solo da te ( anche perchè scommetto che il miglior ladro scapperebbe…

Quando nasce una mamma...

Quando nasce una mamma è il titolo del sito in cui è possibile chattare con esperte ed altre mamme in materia di bebè, gravidanza, allattamento, parto e tutto ciò che riguarda l'argomento "mammitudine"!Mi ci sono imbattuta per caso oggi, tramite Twitter, e le conversazioni sono sprintose e interessanti! C'è un'agenda con incontri virtuali prefissati! La trovo un'ottima idea, soprattutto perchè prima, durante e e dopo il parto spesso ci si imbarazza a fare domande che possono sembrare banali ma che invece ci attanagliano e non ci fanno dormire ( insieme alle nausee!!!) ...un modo per sentirsi anche meno "sole" in uno dei momenti in cui tutto si trasforma...il corpo, la mente, le abitudini... Certo, manca un bel caffettino caldo o una cioccolata fumante per completare questo salottino confortevole e confortante ma...non si può avere tutto!!!
E colgo l'occasione per riproporvi un pensiero che dedico a mio figlio tutti i giorni e che scrissi tempo fa.…